Archivio mensile luglio 2017

Gold Scars

Gold Scars: un progetto-intervento per le giovani colpite da tumore al seno

Le ripercussioni fisiche e psicologiche del cancro al seno sono ancor oggi penalizzanti, in particolar modo per le giovani donne che si sono appena affacciate alla progettualità della vita, nelle varie declinazioni della carriera professionale, della famiglia, dei figli.
Laddove le risorse economiche sono limitate, è ancor più difficile ricominciare una vita dopo il cancro che non sia scandita dalla paura di un ritorno di malattia, dalla preoccupazione per i figli piccoli e dalla difficoltà di rimettersi in gioco nel lavoro e nelle relazioni.
Ispirato ai principi della antica arte giapponese del Kintsugi, che insegna ad abbracciare il danno e a non vergognarsi delle ferite e secondo cui un vaso che presenta delle crepe acquista pregio e valore grazie alle venature d’oro che vanno a saldare quelle fratture, il progetto-intervento GOLD SCaRS si propone di lavorare sulle cicatrici fisiche e mentali delle giovani pazienti colpite da cancro al seno, per dar loro la possibilità di dare un senso positivo proprio a queste cicatrici, aiutandole a trovare in loro stesse le risorse e le opportunità per apportare i cambiamenti necessari per una gestione ottimale della propria condizione.

Attraverso un ricco programma di consulenza psicologica individuale, formazione, e programmi di stile di vita sani e grazie allo sviluppo di applicazioni elettroniche intelligenti, GOLD SCaRS vuole raggiungere le donne ovunque esse siano per dar loro ogni strumento utile a meglio comprendere sé stesse sostenendole nella costruzione di un nuovo capitolo della loro vita.

Condividi il nostro progetto
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •