Assistenza

Le terapie psicologiche possono aiutare i malati di cancro incidendo su svariati aspetti, che vanno dalla riduzione degli effetti collaterali dei trattamenti al miglioramento della funzione immunitaria e al conseguente aumento della longevità (Lepore & Coyne, 2006).

L’idea-guida di We Will Care verte sul principio, ormai ampiamente confermato dalla letteratura scientifica internazionale, che il supporto psicologico e il potenziamento delle risorse informative, emotive, psicologiche e decisionali delle persone malate sia un aspetto non accessorio nel percorso di cura. Tale supporto è di rilievo fondamentale per l’ottimizzazione delle condizioni di efficacia della terapia e, in quanto tale, deve essere riconosciuto quale “diritto” da garantire a tutti, a prescindere dalle disponibilità finanziare di ognuno. L’accesso all’assistenza e al sostegno psicologico dovrebbe essere garantito anche nella fase successiva alla dimissione dall’ospedale. Il ritorno alla dimensione della quotidianità “normale” è un periodo delicatissimo, nel quale può essere avviato un processo di riprogrammazione delle priorità personali, familiari e professionali, trovando un equilibrio nuovo e diverso – a volte persino migliore – di quello precedente alla malattia. Per questo le attività di supporto psicologico fornite da We Will Care si rivolgono a singoli individui, coppie e famiglie, e si realizzano in quelle situazioni in cui, per varie ragioni, questo tipo di trattamento non viene assicurato nell’ambito del complessivo percorso di cura.

Nello specifico, We Will Care offre i seguenti tipi di supporto:

Supporto psicologico individuale

  • Valutazione del bisogno e analisi della domanda
  • Definizione di un eventuale percorso di supporto psicologico o psicoterapia per trattare la problematica portata
  • Valutazione funzionale e neuropsicologica per sviluppare un profilo del paziente
  • Sostegno in differenti aree problematiche:
    • Sentimenti di sconforto, rabbia, angoscia e solitudine
    • Senso d’incertezza
    • Problemi legati alla sessualità e all’immagine corporea
    • Insonnia, irritabilità, nervosismo e stanchezza
    • Difficoltà nelle relazioni lavorative e sociali
  • Comprensione, gestione e rielaborazione delle reazioni e dei vissuti emotivi
  • Accrescimento della consapevolezza che le dinamiche dei vissuti e delle paure possono essere modificate
  • Supporto alla decisione:
    • Sostegno al processo di decisione informata e consapevole
    • Analisi delle informazioni utili alla scelta
    • Analisi dei eventuali vantaggi e svantaggi e de loro impatto sulla persona in momenti particolari del ciclo di vita
    • Individuazione delle strategie cognitive, emotive e comportamentali per affrontare in modo efficace le informazioni e le scelte che si andranno ad effettuare
  • Supporto alla comunicazione in base alle diverse situazioni
  • Insegnamento di tecniche di rilassamento
  • Offerta della possibilità di un percorso psicologico continuativo e duraturo
  • Supporto di Gruppo
  • Gruppi di supporto per la condivisione ed il confronto di particolari problematiche
  • Creazione di legami finalizzati al supporto emotivo e pratico reciproco

 

 

Condividi il nostro progetto
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •