Annalisa

Annalisa

"Tra le tante opportunità rivelatesi durante il percorso intrapreso ormai poco più di un anno e mezzo fa per liberarmi dal cancro al seno, insieme a medici, infermiere, ex fidanzati, famiglia, amici vecchi e nuovi, l'esperienza We Will Care Pazienti a Bordo occupa un posto speciale perché è stata quella che mi ha permesso di conquistare il mio spazio di libertà.
È avvenuto nel blu di Caprera, tra panche, lavagne, cime , scotte, drizze e turni in cucina, dove NOI 11 donne strappate alla tempesta siamo state accolte dai nostri marinai e custodi di una tradizione velica pluridecennale onorata con disciplina, serietà e rispetto per ogni essere vivente.
È avvenuto tra le pareti di giunchi della cocomeraia grazie alla guida di una terapeuta esperta e dolce, sapiente e stimolante che ha saputo liberare i nostri abbracci, accogliere e sciogliere le nostre "bruttezze", farci superare diffidenze, etichette, paure, vergogne e differenze e farci sentire uniche ed unite, di nuovo forti e al timone...
Un mare di emozioni forti ed indelebili che tutti noi ci porteremo dietro per sempre."

Info sull'autore

admin administrator